Dalla rossa alla Saxo, Mancin al Monte di Malo

Senza sosta questo inizio di stagione per Michele Mancin che, di rientro dall’ottimo risultato firmato in salita lo scorso fine settimana, è già pronto ad un radicale cambio d’abito, tornando a calarsi nell’abitacolo della pluridecorata Citroen Saxo gruppo A.

Il pilota di Rivà, sempre iscritto per i colori della patavina Gaetani Racing, sarà della partita al prossimo Slalom Monte di Malo, giunto a festeggiare il suo secondo compleanno.

Una trasferta sentita, quella che vedrà impegnato il polesano i prossimi 1 e 2 Aprile, avendo iscritto per primo il proprio nome nell’albo d’oro tra le millesei preparate ed a caccia del bis.

 

“Sono riuscito ad evitare il divorzio quindi sono pronto per il Monte di Malo” – racconta Mancin – “ma, a parte gli scherzi, ringrazio la mia famiglia perchè è anche merito del loro supporto se riesco a portare avanti la passione per il mondo dei motori. Lo scorso anno abbiamo vinto la classe e portato a casa un ottavo nella generale quindi è naturale che ci teniamo a continuare questa tradizione, essendo stata la prima edizione quella del 2022. Siamo pronti per la sfida.”

 

Una trasformazione non facile per Mancin, chiamato ad adattarsi rapidamente ad un’importante riduzione di cavalleria e ad una tipologia di specialità ben diversa dalle cronoscalate.

 

“Arriviamo da una cronoscalata con la Ferrari” – sottolinea Mancin – “dove è la prestazione pura a delineare la classifica finale mentre in uno slalom, oltre a dovermi riabituare in fretta ad una vettura completamente diversa, la precisione tra le porte è quella che ti garantisce il successo. La scorsa edizione del Malo si è tenuta ad Ottobre e sulla nostra Saxo ci sono ancora gli adesivi dell’evento. Basterà cambiare il numero uno con il due ed il gioco sarà fatto. Siamo molto soddisfatti di poter essere al via e cercheremo di confermare il nostro valore.”

 

Un appuntamento, quello organizzato da Rally Club Team, che, pur con una sola edizione all’attivo, ha saputo raccogliere importanti consensi in positivo, compreso quello di Mancin.

La vettura del double chevron, seguita sul campo da Assoclub Motorsport, è pronta ad aggredire i poco meno di tre chilometri che compongono il percorso di gara.

Una sola giornata di battaglia effettiva, Domenica prossima, con la disputa delle ricognizioni ufficiali e, a seguire, delle tre manche che decreteranno vincitori e vinti.

 

“I miei complimenti all’organizzazione” – conclude Mancin – “perchè questa nuova manifestazione è decisamente bella da vivere. Dal punto di vista del percorso c’è da divertirsi, ci si alterna tra il veloce ed il guidato, in mezzo alle tante porte da affrontare. Dal lato logistico il paddock è davvero ben studiato ed è un piacere poter essere partecipi di situazioni così positive. Ci auguriamo, rispetto allo scorso anno, di non avere problemi tecnici alla nostra Saxo e che il meteo non crei situazioni complicate alla Domenica. Sono caldo dallo scorso weekend. Mi sento pronto per dare il mio meglio e mi auguro che, a fine giornata, il crono mi dia ragione.”

PARTNERS
Nuova Regal
Centro Ottico Mega Vision
Color Service
Quality Service
Antonellini
Casanova
Mancin
Gaetani Racing
Assoclub Motorsport
Fabrizio Handel
+Note
Delta Radio
NEWS
IMMAGINI
VIDEO