Mancin alla scoperta del Monte di Malo

Da sempre dichiaratosi innamorato della velocità in salita, suo abituale terreno di caccia sin dagli esordi, nel cuore di Michele Mancin uno spazio interessante se lo sta ritagliando anche il mondo delle birillate ed infatti il prossimo fine settimana, tra Sabato 15 e Domenica 16 Ottobre, il pilota di Rivà si presenterà al via dello Slalom Monte di Malo.

L’inedito appuntamento, organizzato da Rally Club Team di Isola Vicentina, riporterà il pilota di Rivà tra le porte, in una stagione che lo ha visto brillante protagonista fino a questo momento.

Vincitore di classe e di gruppo sia al Montemerlo, qui anche autore di un ottimo quinto assoluto, che al Colli Euganei il portacolori di Gaetani Racing è pronto per questa nuova sfida.

 

“La velocità in salita resta sempre il mio primo amore” – racconta Mancin – “ma devo dire che, in questi ultimi anni, il competere negli slalom inizia a piacermi. Certo, sono discipline molto diverse tra di loro ma, al tempo stesso, mi ci trovo decisamente a mio agio. Dopo aver preso parte solamente al Colli Euganei quest’anno abbiamo deciso di allargare il raggio, essendo al via del nuovo Montemerlo, ed entrambe le nostre partecipazioni ci hanno visto vincere. Non c’è due senza tre ed eccoci pronti al via di questa nuova manifestazione, che si terrà in provincia di Vicenza. Dopo le due vittorie di quest’anno cercheremo di portare a casa una bella tripletta.”

 

Un 2022 che continua ad essere particolarmente proficuo per il pilota della Citroen Saxo gruppo A, curata da Assoclub Motorsport, firmatario di cinque podi consecutivi, striscia che si allunga a sette se si va a conteggiare il finale della passata annata, a conferma di un ottima forma.

 

“Fino a questo punto la nostra stagione è stata molto positiva” – aggiunge Mancin – “perchè abbiamo portato a casa due vittorie negli slalom e tre podi, divisi tra il rally in pista a Rijeka e le due salite del Nevegal e di Cividale. Siamo in un momento buono e cercheremo di continuare a mantenere inalterato questo bilancio. Per fare questo dovremo impegnarci al massimo.”

 

La prima edizione del Monte di Malo accoglierà i concorrenti nella giornata di Sabato, nel pomeriggio, per le operazioni di verifica sportiva e tecnica, lasciando alla Domenica il compito di decretare vincitori e vinti, a partire dalle ore dieci con le ricognizioni del percorso.

Il semaforo verde ufficiale scatterà alle ore undici, con i concorrenti chiamati a sfidarsi su un tracciato che partirà dalla zona industriale di Malo, per una lunghezza di circa tre chilometri.

Nove le porte da affrontare per ognuna delle tre manche di gara previste dal programma.

 

“Dopo la salita di Cividale” – conclude Mancin – “dovremo rivedere il setup della nostra Citroen Saxo, riadattandolo alle condizioni che troveremo a Malo. Rispetto al Montemerlo qui si correrà in zone che hanno fatto la storia del rallysmo in Triveneto quindi ci aspettiamo un percorso che sia più in linea con il Colli Euganei. La vettura è pronta, io anche. Sarà bello partecipare ad un nuovo evento ed è naturale che daremo il meglio di noi stessi per puntare alla terza vittoria.”

PARTNERS
Nuova Regal
Centro Ottico Mega Vision
Color Service
Quality Service
Antonellini
Casanova
Mancin
Gaetani Racing
Assoclub Motorsport
Fabrizio Handel
+Note
Delta Radio
NEWS
IMMAGINI
VIDEO