Mancin alza la posta, al Costo sulla 488

Cinque anni fa, correva l’anno 2019, Michele Mancin coronava il sogno di tanti piloti, quello di poter gareggiare al volante di una delle rosse di Maranello.

Stesso posto, la Salita del Costo, ed un nuovo balzo in avanti per il pilota di Rivà che, dopo essersi tolto tante soddisfazioni sulla Ferrari 458 Evo, debutterà sulla Ferrari 488 Challenge.

Rinnovata la sinergia con la scuderia patavina Gaetani Racing, sul fronte tecnico e sportivo.

 

“Il Costo del 2019 fu la mia prima gara su una Ferrari” – racconta Mancin – “e all’epoca sono state tante le emozioni che ho provato. Grazie alla proposta di Gaetani Racing e del suo patron Luca avrò l’opportunità di salire di livello, potendo confrontarmi con una nuova categoria, la GT Supercup. Avrò tra le mani una Ferrari 488 Challenge, una tremilanove biturbo che sviluppa cento cavalli in più rispetto alla 458 che utilizzavo lo scorso anno. Tra le due non ci sono differenze abissali ma, essendo la 488 più recente, potrò sfruttare al meglio le sue evoluzioni.”

 

Una cronoscalata, quella vicentina, che proprio nella stagione 2019 diede il via ad una perentoria cavalcata del polesano verso il titolo nel Trofeo Italiano Velocità Montagna.

 

“In quell’anno” – aggiunge Mancin – “abbiamo portato a casa due vittorie, un secondo ed un terzo posto ed abbiamo vinto il TIVM di zona nord, classe GT Cup. Centrare un risultato così prestigioso al debutto è stato qualcosa di magico. Quest’anno ripartiremo nelle stesse condizioni e, pur augurandoci di ripetere quell’incredibile 2019, siamo consapevoli di quanto sarà difficile riuscirci. Cercheremo di fare del nostro meglio, impegnandoci al massimo.”

 

Tutto è quindi pronto per vedere in azione Mancin sulla belva del cavallino rampante, nella tappa valevole per la zona centro e nord del Campionato Italiano Velocità Montagna, ad iniziare dalle prove di ricognizione che si terranno nella giornata di Sabato 13 Aprile con inizio a partire dalle ore nove.

Il primo semaforo verde dell’annata del rivarese scatterà la Domenica seguente, 14 Aprile, con la provinciale 349 che vedrà i concorrenti aggredire la salita da Cogollo del Cengio.

 

“Pur non avendo corso qui tante volte” – conclude Mancin – “devo dire che il percorso è particolarmente adatto ad una GT. Una strada molto veloce e larga ci permetterà di sfruttare al meglio le doti della nostra 488. Non vedo l’ora di tornare a mettermi in gioco con questa nuova sfida, fa parte del mio essere. Un particolare ringraziamento lo devo fare, oltre che a Gaetani Racing, anche a tutti i partners che hanno deciso di rinnovare la loro fiducia nel nostro progetto. Un grosso aiuto ci è anche arrivato da ACI Sport perchè, avendo vinto nel 2023 le iscrizioni gratuite per tutti gli appuntamenti che affronteremo, avremo un range più ampio di azione.”

PARTNERS
Nuova Regal
Centro Ottico Mega Vision
Color Service
Quality Service
Antonellini
Casanova
Mancin
Gaetani Racing
Assoclub Motorsport
Fabrizio Handel
+Note
Delta Radio
NEWS
IMMAGINI
VIDEO