Mancin parte alla conquista della Slovenia

Dopo essersi cucito lo scudetto tricolore per due stagioni consecutive (2012 e 2013) Michele Mancin, alla ricerca di una nuova e stimolante sfida, prenderà parte allo Slovenjan Championship GHD 2014.

Sarà la quarantacinquesima edizione della Cronoscalata Verzegnis – Sella Chianzutan l’appuntamento di apertura della serie continentale dedicata agli specialiti della montagna che sarà articolata su un totale di sei eventi di cui due in Italia, tre in Slovenia e uno in Croazia.

Con l’imperativo che una squadra vincente non si cambia Mancin tenterà di porre il tricolore in vetta alla serie slovena alla guida della fida Citroen Saxo gruppo A difendendo nuovamente i colori della scuderia Mach 3 Sport.

 

“Ci prepariamo al via di una stagione molto stimolante” – racconta Mancin – “in quanto, dopo aver vinto per due volte consecutivamente la classe A1600 nel Campionato Italiano Velocità Montagna, abbiamo cercato di porci, assieme ai ragazzi della Mach 3 Sport, un nuovo ed ambizioso obiettivo.”

 

Un contesto non del tutto sconosciuto per Mancin che nella passata stagione si preso il lusso di centrare una prestazione maiuscola alla Cronoscalata di Lučine affrontata ad Agosto chiusa con la vittoria nella classe A2000 ed il terzo posto assoluto nella classifica del gruppo A.

 

“Abbiamo già avuto una prima presa di contatto con la Slovenia l’anno scorso” – sottolinea Mancin – “e, guardando oltre all’ottimo risultato ottenuto all’esordio su strade decisamente diverse rispetto alle nostre, siamo rimasti molto colpiti dall’ambiente sotto vari punti di vista: dalla competitività molto elevata dei piloti locali all’elevato livello di qualità organizzativa e logistica. Sicuramente la serie nazionale slovena non ha lo stesso appeal del CIVM ma l’idea di puntare ad un campionato estero è stata condivisa da tutti i nostri partners pertanto siamo motivati a dare il massimo sin dal primo impegno.”

 

Come da tradizione la Verzegnis – Sella Chianzutan risulta essere il crocevia delle serie più importanti a livello italiano ed europeo e, anche nel 2014, Mancin si troverà ad affrontare anche l’agguerrita concorrenza dei protagonisti del FIA International Hill Climb Cup, del CIVM, del TIVM e del campionato austriaco.

 

“Partiamo da una trasferta che conosciamo molto bene” – conclude Mancin – “e per questo motivo sarà molto importante cercare di sfruttare al meglio l’esperienza accumulata su queste strade per poter puntare ad ottenere il massimo bottino di punti possibile per il nostro campionato. Se poi riusciremo a toglierci qualche bella soddisfazione nell’ambito della singola trasferta allora sarà anche meglio ma non dobbiamo mai perdere di vista l’obiettivo finale.”

PARTNERS
Nuova Regal
Centro Ottico Mega Vision
Color Service
Quality Service
Antonellini
Casanova
Mancin
Gaetani Racing
Assoclub Motorsport
Fabrizio Handel
+Note
Delta Radio
NEWS
IMMAGINI
VIDEO