Mancin torna sull'asfalto amico della Trento - Bondone

È ormai alle porte la Cronoscalata Trento – Bondone, una grande classica nel panorama delle corse in salita che tornerà ad animare i tornanti dell’Alpe di Trento nel prossimo fine settimana.

Michele Mancin potrà quindi calcare strade conosciute che gli permetteranno di mostrare ulteriormente le proprie doti velocistiche già affermate nei precedenti round della serie.

 

“Siamo pronti per affrontare una delle cronoscalate più belle d’Italia” – racconta Mancin – “e su questo tracciato, lungo ben 17,3 km, potremo far valere la nostra esperienza specie in relazione alla scorsa edizione che abbiamo affrontato con la medesima vettura. È una gara molto lunga e quindi difficile da capire fino in fondo ma siamo sicuri di poter ottenere un buon risultato.”

 

Al solito la Trento – Bondone sarà valida sia per il Campionato Italiano Velocità Montagna sia per il FIA European Hill Climb Championship; un doppio sigillo che vale molto, visto che il recente forfait annunciato dalla Rieti – Terminillo ha eliminato dal tavolo l’altra tappa italiana del trofeo continentale.

 

“Sarà molto interessante tornare a scontrarsi con i migliori protagonisti del continente” – sottolinea Mancin – “in quanto il contesto di gara è decisamente selettivo e l’ottenere un buon piazzamento su questo tracciato ha un sapore del tutto particolare. Abbiamo ricevuto la notizia relativa all’annullamento della Rieti – Terminillo che dovevamo disputare la settimana prossima. Dal nostro canto dobbiamo pensare esclusivamente alla Trento – Bondone perchè solo rimanendo concentrati su ogni singola gara potremo puntare a vincere il titolo italiano.”

 

Per il rodigino, iscritto con i colori della Mach 3 Sport, si prospetta una trasferta caratterizzata dall’elevato livello tecnico di una competizione che verrà arricchita, oltre che dai protagonisti dell’europeo, anche da numerosi ed agguerriti piloti locali spesso prestati da altre discipline.

 

“La Trento – Bondone attira ogni anno piloti da tutte le discipline, specie dal mondo dei rally” – conclude Mancin – “e sicuramente anche in questa occasione ci faranno sudare parecchio.”

PARTNERS
Nuova Regal
Centro Ottico Mega Vision
Color Service
Quality Service
Antonellini
Casanova
Mancin
Gaetani Racing
Assoclub Motorsport
Fabrizio Handel
+Note
Delta Radio
NEWS
IMMAGINI
VIDEO