Punti pesanti da Verzegnis per Mancin

Con un bilancio contraddistinto dal segno positivo Michele Mancin, grazie al secondo posto ottenuto in terra friulana nonché primo degli iscritti al Campionato Italiano Velocità Montagna, rafforza la leadership provvisoria della classe A1600.

In una edizione della Cronoscalata Verzegnis – Sella Chianzutan baciata dal sole il portacolori della Mach 3 Sport si è reso autore di una buona prestazione, nonostante qualche piccolo problema, che lo ha visto chiudere alle spalle di Michele Ghirardo, trasparente ai fini della classifica CIVM.

 

“Siamo soddisfatti del secondo posto ottenuto qui alla Verzegnis” – racconta Mancin – “che ci permette di consolidare la nostra posizione di leader di campionato. Si è trattata della prima trasferta su fondo completamente asciutto dove abbiamo patito un discreto sottosterzo che non siamo riusciti ad eliminare del tutto nonostante alcune regolazioni modificate nel corso della gara. Questo problema non ci ha permesso di lottare per la vittoria con Ghirardo ma l’importante è aver incamerato buoni punti per la classifica finale.”

 

Alla Verzegnis – Sella Chianzutan il polesano ha avuto modo di scontrarsi con i protagonisti del FIA European Hill Climb Championship, del FIA European Hill Climb Challenge e dell’Austrian Hill Climb Championship dando una maggiore caratura al risultato finale acquisito.

 

“Ritrovarsi a lottare con i protagonisti di serie internazionali così importanti è sempre avvincente” – sottolinea Mancin – “perchè ci permette di avere un riscontro diretto sulla nostra preparazione e sul nostro passo. Il cronometro ha comunque confermato che, quando siamo al top, possiamo battagliare ad armi pari anche in un contesto blasonato come il CIVM.”

 

Ma per Mancin non c’è troppo tempo per riflettere visto che la carovana della massima serie tricolore per gli specialisti della salita è già in trasferimento verso la Coppa Selva di Fasano che si disputerà in provincia di Brindisi il prossimo 10 Giugno.

Il quinto atto della serie, sui dodici previsti, aspetta l’alfiere della Mach 3 Sport e la sua performante Citroen Saxo in un nuovo ed atteso duello con i miglior scalatori d’Italia.

PARTNERS
Nuova Regal
Centro Ottico Mega Vision
Color Service
Quality Service
Antonellini
Casanova
Mancin
Gaetani Racing
Assoclub Motorsport
Fabrizio Handel
+Note
Delta Radio
NEWS
IMMAGINI
VIDEO